Linkedin: Pagina Aziendale e presenza

Linkedin si sta lentamente affermando anche in Italia come piattaforma social che permette ai professionisti di connettersi, cercare ispirazioni e farsi conoscere.

Nello scenario, Linkedin ha ormai superato di gran lunga Twitter con ben 8 milioni di utenti in più (in Italia).

Creare una Pagina Linkedin per la propria Azienda

Essere presente su Linkedin come azienda permette anzitutto di reindirizzare alla propria Pagina (e quindi poi al proprio sito) dal profilo dei propri dipendenti.

Di fatto, come dipendente, si ha modo di inserire direttamente la Pagina dell’azienda quando si indica la propria posizione. Questo significa apparire in bacheca di tutti i contatti di quel dipendente.

Creare un profilo personale su Linkedin

Per quanto riguarda l’apertura del proprio profilo personale su Linkedin, questo ha un indubbio vantaggio non solo per chi è in cerca di lavoro, per chi ama fare networking e tenersi informato sulle tendenze nel mondo del lavoro.

Di fatto, un profilo Linkedin può servire a:

  • far sapere dove si lavora e di cosa ci si occupa ai nostri contatti
  • rimanere aggiornati sullo stato lavorativo dei nostri contatti e all’evenienza usare questa informazione per creare collaborazioni
  • cercare lavoro in maniera mirata ed efficace
  • usufruire di tutte le funzionalità Premium

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *